La Corporate identity di Villa Cernigliaro

L’identità visiva di Villa Cernigliaro è stata creata nel laboratorio interno di comunicazione che si trova al Piano III, dove si svolge la progettazione grafica e la comunicazione visiva che promuove gli eventi culturali.
Il nuovo e diagrammatico marchio della Villa rappresenta pittograficamente la pianta quadrilatera originale della Dimora con i 4 tetti costellati da aree di attività e servizi diagrammaticamente rappresenta le quattro principali aree d’intervento guidate da una essenziale rosa dei venti.
Il marchio dell’Associazione Zero gravità, conosciuto nel mondo da una nicchia di artisti,rappresenta la Dimora e il marchio La Serra dei Leoni sono stati commissionato nel 2000 all’artista, ritrattista di architetture, giovanni Franzi (Milano) ed è stato realizzato dal vero, a china e pennino con tratto incrociato.

Area Comunicazione

Il laboratorio grafico interno di Zero gravità a disposizione del cliente per la consulenza culturale e di comunicazione visiva degli eventi organizzati a Villa Cernigliaro, in coproduzione o nella formula dell’ospitalità, o ancora presso istituti esterni.
Affidarsi all nostra Area grafica significa favorire e diffondere la valorizzazione della cultura del progetto grafico. Il nostro gruppo impegna competenze professionali e idee nella soluzione di problemi di comunicazione visiva con la consapevolezza delle implicazioni e responsabilità culturali e sociali connesse con l’attività del comunicare.
L’esperienza dei soci fondatori nell’ambito della cultura d’avanguardia, dell’impresa e del privato sociale permette oggi di fornire un servizio avanzato di consulenza e opere d’ingegno di carattere creativo a costi ottimizzati. ricerchiamo linguaggi innovativi nella correttezza del processo comunicativo attraverso un impiego razionale delle risorse e considera il costante aggiornamento e lo scambio di esperienze un elemento essenziale dell’attività.
In particolar modo ci battiamo per qualificare il lavoro attraverso la sensibilizzazione sui requisiti di leggibilità, aderenza dei contenuti, capacità distintiva, novità estrinseca e originalità della comunicazione visiva.